Trump, rivolta degli ambasciatori africani all'Onu: «Le sue frasi oltragiose, chieda scusa»

PER APPROFONDIRE: donald trump, frasi oltragiose, onu
Trump, rivolta degli ambasciatori  africani all'Onu: «Chieda scusa»
Donald Trump si scusi con tutti gli africani per le parole «spiacevoli» usate nei confronti di Stati come Haiti, El Salvador e delle nazioni africane, definiti «Paesi di m...». A chiederlo è l'Unione Africana, che ha espresso «shock, sconcerto e indignazione» per le parole pronunciate dal presidente americano. «La missione dell'Unione Africana negli Stati Uniti condanna quei commenti nei termini più forti - si legge in una nota - chiede che siano ritrattati e le scuse non solo agli africani, ma a tutte le persone di origine africana nel mondo». L'Ua, che rappresenta 55 Paesi, «crede fortemente che ci sia un'enorme incomprensione del continente africano e del suo popolo da parte dell'attuale amministrazione Trump».

Secondo l'Unione Africana, le parole pronunciate da Trump «disonorano il celebrato credo americano ed il rispetto per la diversità e la dignità umana». L'Ua sottolinea infine «la seria necessità di un dialogo tra l'amministrazione americana ed i Paesi europei».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 12:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trump, rivolta degli ambasciatori africani all'Onu: «Le sue frasi oltragiose, chieda scusa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-15 09:12:38
Finalmente uno che parla chiaro!!! chissà cosa direbbe dell' Italia..
2018-01-15 09:08:08
ma se da quei "paesi" tutti scappano, emigrano, ma se in quei paesi [ce lo ripetono continuamente] ci sono "dittature" "carestie" "guerre" "schiavismo" "malattie"(mi pare in certi del africa sud 1 su 4 >AIDS) cosa sono il "Paradiso Terrestre"