Thailandia, tiene fermo il figlio con un piede in testa e lo lega alla ringhiera: la punizione choc sotto gli occhi dei passanti indifferenti

PER APPROFONDIRE: corda, figlio, punizione
Tiene fermo il figlio con un piede in testa e lo lega alla ringhiera: punizione choc

di Federica Macagnone

Una violenza disumana, una punizione orribile. Sta facendo il giro del mondo il filmato di una mamma thailandese che lega il figlio a una ringhiera, mentre il piccolo si dispera e si dimena per liberarsi.

Il video, come riporta il Daily Mail, è stato ripreso fuori da un mercato vicino Bangkok, nella provincia di Nonthaburi, e mostra la donna decisa a voler impartire una punizione al figlio, un bimbo di circa cinque anni: agguerrita, prende un cavo di plastica e tenta di immobilizzare il ragazzino a una ringhiera di ferro. Per tenerlo fermo gli tiene la scarpa sulla testa. Il piccolo cerca di liberarsi, piange disperato e grida: «Non riesco a respirare». La scena orribile è stata filmata da una passante che voleva documentare la violenza, ma, nell'indifferenza totale delle persone fuori dal mercato, la donna ha potuto portare a termine la sua punizione: il video è stato postato on line ed è stato visualizzato oltre due milioni di volte.

Il filmato è stato visto anche dalla polizia che adesso è sulle tracce della donna. «Questa signora non ha cuore, quello che ha fatto è orrendo - ha detto il caporale Rangsan Namsang - Una madre non dovrebbe comportarsi così».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 20 Marzo 2017, 18:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Thailandia, tiene fermo il figlio con un piede in testa e lo lega alla ringhiera: la punizione choc sotto gli occhi dei passanti indifferenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti