Battisti, giudice federale brasiliano ordina scarcerazione

PER APPROFONDIRE: cesare battisti, rilasciato
Battisti (ansa)
Cesare Battisti l'ex Br è di nuovo libero. Il giudice José Marcos Lunardelli del Tribunale regionale federale della terza Regione gli ha concesso la libertà, accogliendo la richiesta di habeas corpus avanzata dagli avvocati dell'ex terrorista, che era stato arrestato due giorni fa a Corumba' nel Mato Grosso do Sul. La decisione del tribunale con sede a San Paolo è provvisoria, sottolineano i media.

Guarda il video

Cesare Battisti sabato in mattinata è tornato nella sua casa sul litorale di San Paolo, in Brasile: lo rende noto il sito G1. Secondo i media locali, l'ex terrorista è partito stamane dall'aeroporto internazionale di Campo Grande, dopo aver lasciato Corumbà, la città dello stato del Mato Grosso do Sul dove tre giorni fa era stato arrestato.

In base al provvedimento di libertà provvisoria concessogli la notte scorsa dal giudice d'appello, José Marcos Lunardelli, Battisti non potrà lasciare la zona in cui è residente senza autorizzazione previa della giustizia e dovrà presentarsi ogni mese in tribunale. Nel motivare la concessione dell'habeas corpus, il magistrato ha sottolineato che non esistono prove di traffico di valuta né di riciclaggio, reati per i quali l'italiano era stato incarcerato, e che il suo arresto ha rappresentato una «limitazione illegale della libertà di locomozione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Ottobre 2017, 02:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Battisti, giudice federale brasiliano ordina scarcerazione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti