Chi è Gian Marco Centinaio, il ministro per le politiche agricole fedelissimo di Salvini

PER APPROFONDIRE: gian marco centinaio, ministro
Chi è Gian Marco Centinaio, il ministro per le politiche agricole fedelissimo di Salvini
Il nuovo ministro per le politiche agricole Gian Marco Centinaio è nato a Pavia il 31 ottobre 1971, è l'uomo-Senato di Matteo Salvini, ancor prima che lo stesso leader della Lega venisse eletto, il 4 marzo scorso, a palazzo Madama. Capogruppo leghista nella scorsa legislatura (come nell'attuale) dopo l'elezione di Massimo Bitonci a sindaco di Padova, Centinaio, che ha un passato professionale da manager nel settore dei tour operator, ha iniziato la carriera politica dal basso.

Il ministro Centinaio: «Booking, basta accettare B&B di privati». E cambieranno le stelle degli alberghi

Laureato in Scienze politiche, ha iniziato nell'ambito del comitato di quartiere, poi è stato semplice consigliere comunale fino ad arrivare alla carica di vice sindaco di Pavia. Nel 2014 è Salvini in persona a volerlo a capo del gruppo del Carroccio per condurre l'opposizione ai governi Letta, Renzi e Gentiloni.

Risulta primo firmatario, tra l'altro, dei ddl sulla legittima difesa e sull'inasprimento delle pene per i furti nelle abitazioni, e altri ddl legati alla valorizzazione delle radici cristiane, per la disciplina degli edifici destinati al culto islamico, oltre a proposte in tema di valorizzazione dell'attività sportiva, del turismo e della prevenzione di alcune malattie.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Giugno 2018, 10:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chi è Gian Marco Centinaio, il ministro per le politiche agricole fedelissimo di Salvini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti