Lunedì 20 Marzo 2017, 00:00

Viaggio a ritroso nella Grande guerra

Se i ragazzi di terza media sanno cos'è stata la Grande guerra di cui si sta celebrando il centenario, il merito è dei loro docenti che a scuola glielo insegnano. Ma se un buon numero di loro adesso sa come la città e i mestrini hanno vissuto quel conflitto, lo deve al progetto che Stefano Sorteni ha costruito assieme agli Itinerari educativi del Comune. Un centinaio di studenti di cinque classi delle scuole Spallanzani, Grimani-Einaudi, da Vinci-Di Vittorio e Giulio Cesare, in queste settimane hanno incontrato alla biblioteca Vez junior il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Viaggio a ritroso nella Grande guerra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER