Domenica 22 Luglio 2018, 00:00

Un francobollo per celebrare Giovanni Guareschi

Un francobollo  per celebrare  Giovanni  Guareschi
Un uomo vero, uno scrittore grande, un maestro degno del nome, un cristiano consapevole. In questa sintesi c'è tutto Giovannino Guareschi, uno degli scrittori italiani più tradotti nel mondo, nel quale, e per il quale, la letteratura era tutt'uno con la vita. Un autore che moriva mezzo secolo fa, in una chiara e calda mattinata estiva nella sua casa di Cervia, e che sarebbe stato sepolto qualche giorno dopo nel piccolo cimitero di Roncole Verdi, dove abitava con la moglie Ennia, i figli Alberto e Carlotta. Un anniversario, questo, onorato...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Un francobollo per celebrare Giovanni Guareschi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER