Mercoledì 25 Aprile 2018, 00:00

Stretta sul rischio mafie Protocollo per raccogliere le segnalazioni in Veneto

ANTIMAFIAVENEZIA Li chiamano reati-spia, perché possono portare alla scoperta di organizzazioni criminali di stampo mafioso. E d'ora in poi, sulla base di precisi protocolli, le Procura del Veneto li segnaleranno all'Antimafia regionale a Venezia. Un passo in avanti importante in una Regione che conosce, da tempo, il fenomeno delle infiltrazioni mafiose. Se n'è parlato l'altro giorno, a Venezia, dove il procuratore generale, Antonio Mura, e il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Federico Cafiero de Raho, hanno sottoscritto due...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stretta sul rischio mafie Protocollo per raccogliere le segnalazioni in Veneto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER