Mercoledì 16 Gennaio 2019, 00:00

SAN DONÀ
L'avvenuto riconoscimento dei rapinatori da parte di due residenti

SAN DONÀ L'avvenuto riconoscimento dei rapinatori da parte di due residenti non è stato ritenuto sufficiente, in mancanza di altri elementi di riscontro. E così una coppia di sandonatesi, con problemi di droga, è stata assolta, ai sensi dell'articolo 530 secondo comma, quello che un tempo si chiamava insufficienza di prove. La sentenza, emessa ieri dal giudice di venezia, Gilberto Stigliano Messuti, si riferisce al colpo che una ragazza tentò di mettere a segno nell'agosto del 2017 ai danni della farmacia San Pio X, durante la quale...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
SAN DONÀ
L'avvenuto riconoscimento dei rapinatori da parte di due residenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER