Lunedì 15 Ottobre 2018, 00:00

Oltre 3 milioni e mezzo di spettatori per Alberto Angela

Il fumo dei forni crematori, in cui svanivanò le anime dei deportati. I corpi ridotti a mucchi di ossa. I gerarchi nazisti costretti ad abbassare lo sguardo, durante il processo di Norimberga, di fronte alle immagini agghiaccianti dei campi di sterminio. Le testimonianze, incastonate nella storia, di Sami Modiano e di Liliana Segre. Alberto Angela per una volta abbandona i percorsi nelle meraviglie dell'arte per raccontare con Ulisse, in prima serata su Rai1, il viaggio senza ritornò sui treni della morte, gli orrori della Shoah, e lascia il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Oltre 3 milioni e mezzo di spettatori per Alberto Angela
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER