Mercoledì 25 Aprile 2018, 00:00

Magenta, corvetta veneziana

Magenta, corvetta veneziana
LA STORIAAvrà pensato che il mito romantico della morte a Venezia le poteva stare anche bene. Ma era ancora giovanissima essendo poco più che ventenne. Aveva passato gli ultimi anni come pensionata di lusso nel glorioso Arsenale di Venezia. Negli ultimi tempi navigava da Venezia a Chioggia, da Chioggia ad Ancona e ritorno. Un nulla per lei abituata ad un grande palcoscenico oceanico. Si chiamava Magenta, era una bellissima pirocorvetta in legno con scafo rivestito di foglie di rame. Aveva l'elica a scomparsa e tre maestose vele quadre. Così...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Magenta, corvetta veneziana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER