Mercoledì 14 Marzo 2018, 00:00

LA STORIA
Un falò e una vacca. Il primo era il social, la seconda l'assicurazione.

LA STORIAUn falò e una vacca. Il primo era il social, la seconda l'assicurazione. Boschi della Val Carazzagno, ai piedi del Monte Grappa, provincia di Belluno, anni '50. Tra frasche e abeti, prati e sottobosco, un grumo di case dà vita a Fumegai, minuscolo borgo del Feltrino con vita pura, ma breve. Dì lì a poco boom economico e modernità innescano una micro-migrazione verso Arsiè, una manciata di chilometri più in basso, e le case di sasso vengono lentamente abbandonate. Primi anni Settanta, la gente scivola a valle, le stalle si...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA STORIA
Un falò e una vacca. Il primo era il social, la seconda l'assicurazione.
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER