Venerdì 17 Novembre 2017, 00:00

LA STORIA
A 38 anni guarda negli occhi il suo osservatore con piglio fiero e

LA STORIAA 38 anni guarda negli occhi il suo osservatore con piglio fiero e vivace. I capelli sono corti, pochi ma ancora rossicci, come la barba. Addosso una toga elegante e sobria, da docente affermato nell'ambiente intellettuale dell'epoca. Più di trent'anni dopo cambia tutto: il tempo non è passato solo segnando il viso di rughe. Lo sguardo adesso è rivolto verso l'alto, alle scoperte celesti, le ciocche ormai grigie sono lunghe e un po' incolte, la fronte esprime la concentrazione del pensiero. È il passaggio dalla consapevolezza al...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA STORIA
A 38 anni guarda negli occhi il suo osservatore con piglio fiero e
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER