Martedì 17 Luglio 2018, 00:00

LA NOMINA
In tempi di sovranismo politico e dove trionfano le contraddizioni

LA NOMINAIn tempi di sovranismo politico e dove trionfano le contraddizioni e finanche le informazioni strumentali che si trasformano in fake news, la Biennale di Venezia butta il sasso nello stagno. E lo fa con coraggio invitando a risintonizzarsi, a comprendere i punti di vista degli altri; a non chiudersi ad ascoltare e non solo a condividere le notizie che ci piacciono o ci fanno più comodo su questa o quella chat o sui social media. La Fondazione veneziana, anche secondo tradizione, vuole e promuove il confronto e l'incontro. E per...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA NOMINA
In tempi di sovranismo politico e dove trionfano le contraddizioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER