Domenica 22 Ottobre 2017, 00:00

La libreria di Saba in cerca di futuro

IL LUOGOLa saracinesca si è appena rialzata a metà e subito un paio di avventori sono dentro per godersi l'aerosol tanto atteso. Aria buona, medicamentosa? Macché! Muffita, piuttosto, stantia; aria appassita come i tanti libri ammassati ovunque, lungo le pareti, per terra, su ogni cosa si riesca a farli stare in equilibrio. Pile su pile. Stiamo parlando si sarà capito di libri vecchi, di una libreria, insomma. Ma non di una qualunque, bensì di una delle più famose d'Italia: la Libreria Antiquaria Umberto Saba di Trieste. Ha riaperto,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La libreria di Saba in cerca di futuro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER