Giovedì 7 Dicembre 2017, 00:00

L'INTERVISTA
Che effetto strano incontrare ad Auronzo, Aleida Guevara March,

L'INTERVISTAChe effetto strano incontrare ad Auronzo, Aleida Guevara March, primogenita di quel comandante che affascinò il mondo intero: il Che. Un po' inusuale come scenario quello delle Tre Cime, perché dire Che Guevara significa semmai lo sfondo di una Cuba con la sua patina decadente fatta di sigari, di mojito, di Chevrolet anni '50 che borbottano al ritmo del sound nostalgico del Chan Chan tra il Malecon e i portici diroccati di una Habana vieja invasa ogni anno da milioni di turisti. L'immagine di Che Guevara, che nella...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INTERVISTA
Che effetto strano incontrare ad Auronzo, Aleida Guevara March,
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER