Lunedì 15 Ottobre 2018, 00:00

«Io, il sindaco di un campeggio»

«Io, il sindaco di un campeggio»
IL PERSONAGGIOE' come essere il sindaco di una cittadina di 12.500 abitanti che vive soltanto d'estate. Chiese, uffici, ristoranti, bar, alberghi, case grandi e piccole, piste da ballo, spettacoli, pronto soccorso, persino un ospedale veterinario sempre aperto, con tanto di ambulanza per cani. Una cittadina che vive tra mare e pineta, sul campeggio più grande d'Europa, esteso per 72 ettari nel litorale del Cavallino. Gli abitanti si muovono a piedi o in bicicletta, metà sono tedeschi, gli altri italiani, svizzeri, danesi, olandesi, inglesi....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Io, il sindaco di un campeggio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER