Martedì 13 Marzo 2018, 00:00

In una società liquida, per scomodare Bauman, è naturale che il voto sia

In una società liquida, per scomodare Bauman, è naturale che il voto sia ondivago. Di volta in volta si vota per la lista più allettante per i programmi che propone o perché è in grado di assorbire meglio la rabbia dettata dalla condizione in cui si vive. Rabbia che potrebbe anche esprimersi con la decisione di non votare o di andare al voto per annullare la scheda. Comportamenti, frutto di messaggi populisti, che mirano alla pancia degli elettori, ma anche di sentimenti antisistema, visto il prevalente giudizio negativo sulla classe...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In una società liquida, per scomodare Bauman, è naturale che il voto sia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER