Domenica 16 Dicembre 2018, 00:00

Da ti lovvoa drinkare il linguaggio digitale dei giovani

Da ti lovvoa drinkare il linguaggio digitale dei giovani
LA RICERCA«Ciao Vale, ci becchiamo sul tardi, andiamo a drinkare, ti lovvo tanto». «Ok Fede, speriamo mia mamma non svalvoli, ti lovvo anch'io». Potrebbe essere la conversazione tra due adolescenti innamorati, secondo il linguaggio giovanile corrente. Un colloquio che nella forma propria della lingua italiana sarebbe così: «Ciao Valeria, ci incontriamo sul tardi, andiamo a bere qualcosa, ti amo tanto»; «D'accordo Federico, speriamo che mia madre non faccia storie, ti amo anch'io».Parlato informale e spesso scherzoso, forme dialettali,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Da ti lovvoa drinkare il linguaggio digitale dei giovani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER