Mercoledì 22 Novembre 2017, 00:00

«Basta con l'inferno in Canal Grande»

«Basta con l'inferno in Canal Grande»
L'ATTO D'ACCUSAVENEZIA Quel tratto di Canal Grande sotto il ponte di Rialto è «il più pericoloso». Una «polveriera», un «luogo infernale» - lo ha definito il pubblico ministero, Roberto Terzo - che non è ancora stato messo in sicurezza. Un «problema irrisolto», ha incalzato il pm che è tornato a chiedere un drastica diminuzione del traffico acqueo al 25%: «Ci dovrebbe essere solo una barca su quattro di quelle che girano oggi per garantire la sicurezza». Il giorno della requisitoria nel processo per la morte di Joachin Reinhart...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Basta con l'inferno in Canal Grande»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER