Lunedì 18 Dicembre 2017, 00:00

Artigianale qualità più alta e niente conservanti

Artigianale  qualità più  alta e niente  conservanti
Uvetta australiana, burro, tuorlo d'uovo, arancia candita, zucchero, lievito madre vivo, miele di arancio Thun, sale, malto, vaniglia in bacca sono gli ingredienti dichiarati in etichetta da Francesco Ballico, il vincitore della sfida del Gazzettino,un panettone quello che ha partecipato alla degustazione la cui data di scadenza (8 gennaio), è di appena un mese o poco più, contro i sei (e più) dei prodotti industriali.Insomma, un prodotto di qualità e, dunque, inevitabilmente più costoso: se al supermercato i panettoni di marca si...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Artigianale qualità più alta e niente conservanti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER