Mercoledì 11 Gennaio 2017, 00:00

Antiquariato fantasma in cambio di 10mila euro

Sono accusati di essersi fatti versare con l'inganno 10 mila euro in contanti in cambio della promessa, poi non mantenuta, di consegnare alcuni mobili antichi che costituivano l'arredo di un palazzo veneziano, a poca distanza da campo Santa Maria del Giglio. Luciana Gastaldon, 68 anni, residente a Musile del Piave e il marito, Paolo Lazzari, 70 anni, sono stati citati a giudizio di fronte al giudice Andrea Battistuzzi con l'accusa di truffa. A querelarli, per un episodio che nel capo d'imputazione viene collocato all'inizio del 2009, è stata...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Antiquariato fantasma in cambio di 10mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER