Mercoledì 11 Gennaio 2017, 00:00

Aggredita con una cinghia al collo

Aggredita con una cinghia al collo
Aggressioni di Capodanno: anche una veneziana è sfuggita ad un malintenzionato straniero. Dopo la turista tedesca di 42 anni, verso la quale un magrebino ha tentato violenza sessuale nell'atrio di un palazzo, fortunatamente poi salvata da un veneziano che rincasava, un altro extracomunitario, sembra anche lui magrebino, ha aggredito Chiara B., di 29 anni, residente nella zona di fondamenta degli Ormesini, ma domiciliata fuori città.La notizia è trapelata solo ieri, dopo la denuncia alle forze dell'ordine il 2 gennaio. La ragazza era di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aggredita con una cinghia al collo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER