Giovedì 7 Dicembre 2017, 00:00

Pramollo, la Regione getta la spugna

Pramollo, la Regione getta la spugna
L'ADDIOUDINE La Regione è costretta a rinunciare al progetto Pramollo in assenza di garanzie da parte della società proponente Doppelmayr. A renderlo noto alla 4. Commissione del Consiglio regionale, presieduta da Vittorino Boem (Pd), è stato ieri a Trieste l'assessore alle infrastrutture Mariagrazia Santoro (nella foto) nel corso dell'audizione richiesta dalla leghista Barbara Zilli sullo stato di attuazione del progetto annoso e faraonico che vede la Regione impegnata con un finanziamento pubblico al 70% pari a 48 milioni di euro.GLI...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pramollo, la Regione getta la spugna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER