Sabato 16 Febbraio 2019, 00:00

«Più telecamere nelle zone a rischio»

IL CASOUDINE «La Polizia non può essere sempre dappertutto. Il bisogno di sicurezza dei cittadini non può trovare risposta solo con tante attività palesi, come i servizi di pattuglia, ma anche con mirate azioni preventive quali una serie di telecamere scrupolosamente sistemate nelle zone più calde della città, tutte di buona qualità e definizione». È con queste parole che il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo ha espresso la speranza che «gli enti preposti, in particolare il Comune, installino ancora più telecamere a scopo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Più telecamere nelle zone a rischio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER