Giovedì 12 Luglio 2018, 00:00

Pitina, chiave per il rilancio del territorio

Pitina, chiave per il rilancio del territorio
PRODOTTO IGPUDINE Avviso a tutti i giramondo gourmet: la pitina si mangia solo nelle Valli Pordenonesi. Dopo aver ottenuto il sospirato e atteso riconoscimento dalla Commissione Europea di prodotto Igp (Indicazione geografica protetta), la pitina guarda avanti, ma è e rimane una produzione di nicchia che non deve avere traccia di prodotto industrializzato e destinato all'export, se non in modeste quantità, magari per la ristorazione.«La pitina sostiene l'assessore regionale alle Risorse agricole e forestali, Stefano Zannier è il primo (e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pitina, chiave per il rilancio del territorio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER