Domenica 17 Febbraio 2019, 00:00

«Troppe offese, dalle associazioni pretendiamo più rispetto»

LA POLEMICATREVISO «Con queste due associazioni non voglio più parlare. Dialogo finito. Le critiche le accetto, le offese gratuite no». Il sindaco Mario Conte questa volta abbandona i toni da mediatore e passa direttamente a quelli più ruvidi. La vicenda della sorgente della Cerca di Monigo, recintata da un privato proprietario del terreno circostante, lo ha messo in rotta di collisione con Italia Nostra e Treviso Sotterranea. LE SCINTILLEI volti più noti delle associazioni, Romeo Scarpa per Italia Nostra e Roberto Stocco per la sigla che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Troppe offese, dalle associazioni pretendiamo più rispetto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER