Venerdì 21 Aprile 2017, 00:00

Spaventato il titolare del bar «Abbiamo sentito un botto»

Spaventato il titolare del bar  «Abbiamo sentito un botto»
«Abbiamo sentito un forte botto e abbiamo temuto che venisse giù l'intera vetrata. Per fortuna non c'era gente che passeggiava davanti al nostro locale altrimenti il grosso sasso schizzato come un proiettile dalle ruote di un camion avrebbe potuto causare una tragedia». Parla Michele Busato, 29 anni, marito di Chiara Gallo che con il fratello Pietro sono i titolari della caffetteria Il Tinello in centro a Casale. Il fatto è successo mercoledì pomeriggio verso le 16. A quell'ora nel locale c'erano parecchi avventori, tra cui diversi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spaventato il titolare del bar «Abbiamo sentito un botto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER