Martedì 21 Agosto 2018, 00:00

«Regole assurde per il verde troppi divieti: li cambieremo»

«Regole assurde per il verde  troppi divieti: li cambieremo»
IL CASOTREVISO «Troppo complicato, troppa burocrazia: i cittadini non posso essere vessati anche se devono solo mantenere in ordine il proprio giardino». Mirco Visentin, consigliere comunale della Lista Zaia/Gentilini, si è studiato a fondo il regolamento del verde pubblico, uno degli atti approvati dalla scorsa amministrazione che ha fatto maggiormente discutere, trovandolo drammaticamente complesso e carico di oneri eccessivi per chi lo deve rispettare. «Alcuni articoli vanno cambiati», precisa. E l'idea di apportare importanti...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Regole assurde per il verde troppi divieti: li cambieremo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER