Giovedì 24 Maggio 2018, 00:00

Polizia penitenziaria «Insieme un grande lavoro di squadra»

LA FESTA DEL CORPOTREVISO L'elogio del personale. Ovvero come il singolo lavoratore, supportato dalla rete familiare, può far fronte ad una quotidianità sempre più difficile all'interno delle carceri. Quella per il 201esimo anno di fondazione del corpo della polizia penitenziaria è prima di tutto una festa. Ma dietro la continua sottolineatura del valore degli agenti sta anche questo: piante organiche con il segno meno, e sempre nuove tipologie di detenuti con cui relazionarsi. Dal gap linguistico al disagio mentale. L'ULTIMA VOLTAPer...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Polizia penitenziaria «Insieme un grande lavoro di squadra»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER