Venerdì 13 Ottobre 2017, 00:00

Pettenà: «Pace d'obbligo fra la Lega e Gentilini»

LA PASTASCIUTTATREVISO «Spero in una pace immediata tra la Lega e Gentilini. Piaccia o non piaccia, solo se siamo uniti abbiamo la possibilità di mandare a casa Manildo alle elezioni comunali del prossimo anno. Se restiamo divisi, non andiamo da nessuna parte e rischiamo di riconsegnare la città nelle mani del centrosinistra». Sono parole nette quelle pronunciate da Fulvio Pettenà, storico volto del Carroccio, da sempre legato a Zaia, per vent'anni presidente del consiglio provinciale. C'era anche lui giovedì sera alla cena della...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pettenà: «Pace d'obbligo fra la Lega e Gentilini»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER