Martedì 13 Febbraio 2018, 00:00

Ex Camuzzi, il bastione non regge muri instabili e terreno inquinato

LO STUDIOTREVISO Strutture sotterranee pericolanti, parti portanti esterne bisognoso di intensi lavori di riqualificazione e il terreno sottostante pesantemente inquinato. Altro che polmone verde. Il Bastione Camuzzi è un buco nero e, per di più, in condizioni pessime. Pensare di trasformarlo in un parco cittadino, circondato da residenza e uffici, è al momento un'impresa ardita. La relazione presentata ieri a Ca' Sugana dall'associazione Treviso Sotterranea sullo stato dell'arte del bastione è impietosa. Un documento importante, perché...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ex Camuzzi, il bastione non regge muri instabili e terreno inquinato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER