Domenica 17 Febbraio 2019, 00:00

Delibera popolare per negare spazi ai neo-fascisti

LA PROPOSTATREVISO La precedente amministrazione aveva posto il problema con un ordine del giorno discusso, e approvato, in consiglio comunale: su iniziativa dell'allora consigliere di Treviso Civica Sossio Vitale, la maggioranza di centrosinistra aveva votato la proposta di vietare spazi pubblici ad associazioni che fanno esplicito richiamo al fascismo o al nazismo o che sostengono principi razzisti, sessiti, omofobi o transfobici. Un ordine del giorno che scatenò qualche inevitabile polemica: «Ma che è rimasto lettera morta - sottolinea...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Delibera popolare per negare spazi ai neo-fascisti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER