Martedì 14 Novembre 2017, 00:00

Confessione choc: «Ho ucciso mio padre»

Confessione choc: «Ho ucciso mio padre»
IL GIALLOTREVISO Si è presentato in caserma e ha confessato un omicidio: «Mio padre non è morto di cause naturali, l'ho ucciso io». Una confessione del tutto inattesa quella resa sabato sera ai carabinieri di Bologna da un 43enne trevigiano, figlio di un uomo deceduto a settembre dello scorso anno a Oderzo. L'attendibilità di quanto raccontato dal reo confesso è ancora tutta da verificare ma, in base a quanto ha dichiarato finora e al fatto che in tasca aveva un biglietto aereo (con il quale avrebbe potuto facilmente espatriare), la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Confessione choc: «Ho ucciso mio padre»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER