Venerdì 12 Gennaio 2018, 00:00

Commesso preso a pugni in faccia per un giubbotto

IL CASOTREVISO Un doppio taccheggio trasformatosi in rapina, con uno dei due giovanissimi furfanti, di appena 14 anni, bloccato oltre la soglia del negozio, e il complice che per liberarsi dalla presa del commesso gli ha sferrato un cazzotto in faccia, riuscendo così a fuggire e a dileguarsi prima dell'arrivo della polizia. Non è la prima volta che al Basic Store - Total Look di via Roma, accanto alla stazione delle corriere, qualche ragazzino cerca di portarsi via qualcosa. Era successo anche due settimane fa. Ma mercoledì pomeriggio, uno...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Commesso preso a pugni in faccia per un giubbotto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER