Mercoledì 22 Novembre 2017, 00:00

Commercianti delusi «Non siamo liberi»

PORTA ALTINIATREVISO «Se non si fosse capito, qui a porta Altinia viviamo in un regime di libertà condizionata». Danilo Merlo è il presidente dell'associazione di commercianti e residenti che da alcuni anni si batte per restituire vivibilità e decoro al quadrante. E lunedì sera ha ascoltato con attenzione le parole del sindaco. Nel corso di un'assemblea straordinaria che è stata aggiornata al 18 gennaio. E che non li ha persuasi del tutto. Soddisfatto? «Sono positivo per natura. La mia impressione è che qualche passo nella direzione...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Commercianti delusi «Non siamo liberi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER