Giovedì 12 Ottobre 2017, 00:00

Benazzi: «Non si poteva aspettare ancora»

L'INTERVISTA«Tra cinque anni con la nuova cittadella sanitaria avremo 600 posti letto ad alta tecnologia. Ma oggi ci troviamo in una situazione difficile. Le criticità vanno risolte quanto prima. Senza aspettare. I servizi devono essere subito adeguati». A parlare è Francesco Benazzi, direttore generale dell'Usl della Marca.Direttore, la riorganizzazione costerà un milione di euro. Quanto si farà adesso dovrà poi essere dismesso con l'arrivo della nuova cittadella?«Abbiamo pianificato le cose in modo chirurgico cercando di lavorare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Benazzi: «Non si poteva aspettare ancora»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER