Sabato 16 Febbraio 2019, 00:00

Marijuana ai ragazzini: nigeriano condannato

SPACCIO IN CENTROROVIGO «My friend», così come lo chiamavano i ragazzini che hanno ammesso di aver acquistato marijuana da lui, il 28enne di origini nigeriane Richard Reuben, al quale venivano contestate una cinquantina di cessioni (due quelle accertate), prevalentemente a minorenni, è stato condannato a 1 anno e 6 mesi. Escobar, invece, non era Escobar. E' stato infatti assolto Susso Edrisso, 23 anni, richiedente asilo originario del Gambia, al quale erano state addebitate una cinquantina di cessioni, ma tutte a un unico cliente che,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Marijuana ai ragazzini: nigeriano condannato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER