Giovedì 6 Dicembre 2018, 00:00

Il chiosco resterà dov'è a lungo Non si riesce a notificare l'ordinanza

Il chiosco resterà dov'è a lungo  Non si riesce a notificare l'ordinanza
IL CASOROVIGO Il chiosco di piazza Merlin rimarrà lì per chissà quanto tempo ancora. Questo perché devono ancora iniziare i 60 giorni a disposizione dei due proprietari, Sante Giuseppe Cavalieri per la parte adibita ad edicola, e Daniele Zago, per la parte bar, per demolire la struttura e ripristinare l'area. A fine ottobre l'assessore al Patrimonio, Gianni Saccardin, aveva spiegato di avere avviato il procedimento per chiedere ai proprietari la rimozione dello stabile. Successivamente ai dieci giorni per le eventuali controdeduzioni delle...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il chiosco resterà dov'è a lungo Non si riesce a notificare l'ordinanza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER