Sabato 16 Febbraio 2019, 00:00

Febbre del Nilo, l'Ulss 5 sarà l'unica testa pensante

Ora a farla da padrona è l'influenza suina, con febbri perfettamente in linea con febbraio, ma con l'arrivo della bella stagione tornerà protagonista un altro virus, il West Nile, che lo scorso anno ha fatto registrare in Polesine 52 contagi e sei decessi. Un incubo che, inevitabilmente, tornerà a riaffacciarsi. Per questo, già ora si stanno studiando le contromosse. Quest'anno, infatti, le disinfestazioni saranno direttamente coordinate dell'Ulss Polesana. «La situazione del 2018 spiega il direttore Compostella ha evidenziato che il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Febbre del Nilo, l'Ulss 5 sarà l'unica testa pensante
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER