Lunedì 17 Luglio 2017, 00:00

Anpi: «Bergamin e amici insensibili all'antifascismo»

Anpi: «Bergamin e amici  insensibili all'antifascismo»
(M.Sca.) L'Anpi provinciale di nuovo all'attacco della giunta comunale di Rovigo. Dopo il caso del 25 aprile, quando a detta della presidente Antonella Toffanello non era stato fatto alcun riferimento ai partigiani, questa volta a scatenare la polemica è stata la non decisione presa in consiglio comunale, relativa alla mozione di modificare il regolamento per l'autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico, in concessione ad organizzazioni e associazioni di stampo fascista. «Il sindaco Massimo Bergamin e i suoi consiglieri hanno...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Anpi: «Bergamin e amici insensibili all'antifascismo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER