Sabato 12 Gennaio 2019, 00:00

Bruno Vespa
Da giovane cronista, nei miei giri al Pronto soccorso, incontravo

Bruno VespaDa giovane cronista, nei miei giri al Pronto soccorso, incontravo ogni tanto un marito con l'occhio tumefatto o una moglie caduta per le scale'. Indagando su queste robette, al più destinate alla pretura (allora i femminicidi erano più rari) si scoprivano amare realtà. Curiosamente un racconto frequente dei vicini era questo: Sentivamo grida ogni sera, rumori di piatti rotti e quant'altro. Ma l'indomani incontrando il signore e la signora, alla richiesta di notizie, rispondevano: tutto bene, il nostro matrimonio funziona a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bruno Vespa
Da giovane cronista, nei miei giri al Pronto soccorso, incontravo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER