Giovedì 17 Gennaio 2019, 00:00

Super latitante catturata in Spagna resta incinta: liberata

IL CASOPORDENONE Il suo vero nome nessuno lo conosce, perchè negli atti processuali, a seconda del periodo in cui è stata condannata, risulta identificata come Olga, Giada, Nena o Slanina. Nomi a cui vanno aggiunti altrettanti cognomi di origine slava. Nata nel 1983, ha collezionato quindici sentenze di condanna ed è stata arrestata in Spagna grazie ad altrettanti mandati di arresto europeo emessi dalla Procura di Pordenone. Così le cronache a giugno 2018. Dopo sette mesi, la sorpresa. La donna si è resa irreperibile durante le procedure...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Super latitante catturata in Spagna resta incinta: liberata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER