Sabato 23 Giugno 2018, 00:00

Stazione, violenza nei bagni ma sull'autore restano i dubbi

IL PROCESSOPORDENONE Molestato da un maghrebino nei bagni della stazione ferroviaria. Aveva 17 anni e, quando gli mostrarono alcune fotosegnaletiche, era così agitato che indicò due persone diverse. Il caso è stato approfondito in dibattimento. Per la Procura il racconto e il riconoscimento effettuato dal ragazzo erano genuini. La pubblica accusa, rappresentata in aula dal pm Andrea Del Missier, aveva chiesto due anni di reclusione e la parte civile costituita con l'avvocato Daniela Magaraci aveva chiesto che la vittima fosse risarcita....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stazione, violenza nei bagni ma sull'autore restano i dubbi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER