Sabato 19 Gennaio 2019, 00:00

L'UDIENZA
TRIESTE Una «galleria degli inganni», che una volta imboccata

L'UDIENZATRIESTE Una «galleria degli inganni», che una volta imboccata avrebbe portato la Corte d'assise di Udine ha condannare l'ex caporal maggiore Giosuè Ruotolo all'ergastolo, con due anni di isolamento diurno, per l'uccisione del commilitone Trifone Ragone e di Teresa Costanza avvenuta il 17 marzo 2015 nel parcheggio del palasport di Pordenone. È così che l'avvocato Giuseppe Esposito ha definito la verità processuale emersa in primo grado. Ieri nel processo d'appello che si sta celebrando a Trieste, durante una discussione durata...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'UDIENZA
TRIESTE Una «galleria degli inganni», che una volta imboccata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER