Sabato 21 Aprile 2018, 00:00

I soldi della droga investiti in terreni

L'INCHIESTAPORDENONE I soldi della droga venivano investiti in terreni che le famiglie dei profughi-spacciatori acquistavano in Pakistan o in Afghanistan. Era questo il business del traffico di stupefacenti smantellato dalla Squadra Mobile di Pordenone. Negli ultimi due mesi i poliziotti hanno osservato da vicino l'evoluzione del fenomeno e le capacità che alcuni degli arrestati cominciavano a sviluppare. Quando si è avuta la sensazione che nel gruppo cominciava a emergere un capo e che alcuni profughi cominciavano ad avere dei ruoli ben...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I soldi della droga investiti in terreni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER