Venerdì 22 Febbraio 2019, 00:00

Filmato sgranato, imputato irriconoscibile

IL CASOPORDENONE Era sospettato di aver prelevato denaro al BancoPosta con una tessera rubata a un anziano pordenonese. Fabio Major, 56 anni, residente a Vedelago, è finito a processo per l'indebito prelievo della somma sulla base di un'identificazione effettuata attraverso un filmato così sgranato che era impossibile riconoscere l'autore. Gli era stata contestata anche la recidiva specifica. Difeso dall'avvocato Giuseppe Antoniazzi, ieri è stato assolto dal giudice monocratico Giorgio Cozzarini per non aver commesso il fatto. È stata...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Filmato sgranato, imputato irriconoscibile
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER