Martedì 13 Marzo 2018, 00:00

La fidanzata difende il compagno violento

IL CASOPADOVA Due fidanzati stavano litigando come forsennati. Urla, strepiti, schiamazzi, botte sui muri. Un vero Quarantotto domenica pomeriggio all'interno di quell'appartamento di via Tomitano, dove abita una giovane coppia formata da un 25enne tunisino, con precedenti per stupefacenti, e un'italiana di 24 anni. A cercare di porre rimedio alla situazione, temendo potesse capitare qualche disgrazia e anche infastiditi dal chiasso, sono stati i vicini di casa, che hanno telefonato al 112 per segnalare quanto stava accadendo nel condominio....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La fidanzata difende il compagno violento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER