Sabato 20 Ottobre 2018, 00:00

L'INTERVISTA
PADOVA Un concentrato di simbologia. Un salotto pubblico, fra balli

L'INTERVISTA PADOVA Un concentrato di simbologia. Un salotto pubblico, fra balli
L'INTERVISTAPADOVA Un concentrato di simbologia. Un salotto pubblico, fra balli e lotterie però riservato, come dire. Se non si riconosce l'Uroboro, il serpente che si morde la coda, ancora oggi nei pomelli delle maniglie, non si è davvero iniziati. Accadeva nell'Ottocento. Assessore Colasio è sempre difficile trovare la strada per non offendere un monumento simbolo. Voi quale avete intrapreso?«Quella di mantenerne intatto lo spirito, vietando ad esempio feste esagerate. Tanto che oggi il Pedrocchi propone eventi di classe e cucina di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INTERVISTA
PADOVA Un concentrato di simbologia. Un salotto pubblico, fra balli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER