Mercoledì 15 Agosto 2018, 00:00

Dopo la lite fugge con la pistola, inseguito per tutta l'Arcella

IL CASOPADOVA Litiga al bar con un altro avventore, gli cade la pistola e fugge. Inseguito per mezza Arcella dalla polizia viene fermato: arrestato per porto d'arma abusivo, denunciato per ricettazione e segnalato all'autorità giudiziaria per la violazione della prescrizione che prevedeva l'affidamento in prova ai servizi sociali, visto che non si trovava a lavorare nel ristorante di Chioggia dove era stato assegnato. Protagonista Cristian De Pascalis, di 42 anni, con precedenti per stupefacenti. Nei guai anche il proprietario della pistola,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dopo la lite fugge con la pistola, inseguito per tutta l'Arcella
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER