Lunedì 20 Agosto 2018, 00:00

Crede sia una donna, si accorge che è un trans: lite e botte

Crede sia una donna,  si accorge che è un trans: lite e botte
LA DENUNCIAPADOVA Ha scelto di passare la notte con una prostituta, l'ha avvicinata e ha concordato la somma da pagare. Ha accettato di pagare 50 euro, ma le cose non sono andate affatto come immaginava. Appena si è appartato con lei, infatti, ha scoperto che in realtà si trattava di un transessuale. Si è rifiutato di pagare e la conseguenza è stata una violenta lite, risolta solamente dall'intervento dei carabinieri. Il cliente è un ragazzo senegalese di 26 anni, A.G. le sue iniziali, mentre il transessuale aggredito è un transessuale...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crede sia una donna, si accorge che è un trans: lite e botte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER